Giuseppe De Bartolo nasce a Terlizzi, fiorente paesino in provincia di Bari, il 20 gennaio 1947.


Cresce nella rinomata sartoria di famiglia ma sin da piccolo dimostra una profonda passione per l'arte soprattutto quella figurativa, passione che si concretizza qualche anno più tardi quando i suoi genitori si convincono ad iscriverlo all'Istituto Statale delle Belle Arti di Bari.





Lo studio, costante ed attento, e il suo estro lo portano ben presto al successo ed all'affermazione nella pittura contemporanea; la sua prima mostra collettiva risale infatti al 1965, all'età di soli 18 anni.


Dovremo aspettare dieci anni per vederlo trionfare con personali, premi e riconoscimento che lo porteranno a divenire "l'uomo dell'arte", come lo definiscono i giornalisti e critici.


Entra a far parte dell'accademia Internazionale "Santarita" di Torino dove viene ben presto nominato "Accademico di merito". La sua attività lo vede sempre inserito nella realtà artistica torinese: è infatti docente di grafica pubblicitaria e discipline artistiche presso l’istituto per i servizi della grafica e della pubblicità "IPS Albe Steiner" di Torino.

 
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Biografia.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Galleria.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Critici.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Stampa.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Mostre.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Premi.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Pensieri.html
http://www.artedebartolo.it/artedebartolo.it/Contatti.html
http://www.artedebartolo.it